I 7 Colori del Tantra... il piacere, la sensorialità, il tocco

Un percorso pratico per creare relazioni gioiose 

Che tu sia single o in coppia, questo corso è per te se…

Vuoi creare una relazione armoniosa ed essere felice con te stesso

Vuoi conoscere di più sull’Arte dell’Amore

Vivi una relazione e vuoi renderla più ricca, stimolante e appagante

Questo Corso è l’inizio di un affascinante viaggio multisensoriale attraverso la Magia dell’Energia dei Colori unita alla Pratica del Tantra.

Introdurremo con esperienze pratiche le principali tecniche e intuizioni della tradizione tantrica (Meditazione - Uso consapevole del Respiro/Prana - Ascolto - Tocco – Contato dei Chakra - Kundalini). Il percorso che proponiamo è la sintesi dell’esperienza che abbiamo maturato personalmente nel corso di oltre vent’anni di ricerca. Alle tecniche e alle intuizioni della tradizione tantrica uniremo l’esplorazione dell’energia del colore, punto di partenza e avvio di un processo di trasformazione dove puoi incontrare te stesso e il piacere di vivere la vita e l’Amore con Gioia.

Scoprirai che non esiste una sola modalità di vivere l’Amore e le relazioni, bensì 7 diversi modi. Potrai sperimentare di quale Colore è la tua capacità di Amare e come il contatto con altre energie colorate ti permette di amplificare le tue emozioni e per vivere appassionatamente la vita.

Che cos’è il tantra?

“Il tantra è una delle poche discipline che utilizza tutti e sette i ‘chakra’ che ci compongono, compresa la sessualità, o meglio l’eros, che nutre tutte le altre. Ma, appunto, non si utilizza solo il piacere, anche se la pratica tantrica è intrinsecamente piacevole, dato che la Via tantrica è anche chiamata la ‘via al Piacere’. I tantrici antichi avevano scoperto che il piacere apre le energie del corpo, e attiva processi di guarigione”.

In una delle metafore utilizzate dal tantra, il corpo è come un tamburo: cosa può farlo suonare più o meno forte? «Non dipende dal battacchio, ma dalla struttura stessa del tamburo, e anche dalla consapevolezza che quel corpo ha di essere uno strumento o addirittura un’intera orchestra -  Il piacere che proviamo quindi non dipende tanto dal partner, ma da noi: più ci conosciamo e abbiamo consapevolezza profonda di chi siamo e del nostro corpo, più il nostro suono sarà forte, e il piacere intenso».

Perché un corso?

Perché esistono cose che non sai sull’Amore e acquisire maggiori conoscenze teoriche e pratiche ti permette di esplorare te stesso e attivare le energie che permettono la guarigione del Corpo e dell’Anima. Perché conoscerai in modo pratico e con concetti teorici semplici le molteplici possibilità che hai, di vivere con gioia il piacere del tuo Corpo, perché il tocco è un balsamo di guarigione per l’Anima. Perché potrai scoprire come attraverso i tuoi centri energetici si accede a tutte le sfumature del tuo potenziale di gioia e piacere

Perché il Colore?

Il Colore è pura Energia, il punto di partenza, che attiva un processo di trasformazione per scoprire te stesso, le tue potenzialità e vivere con gioia, leggerezza e piacere la vita e le relazioni.

Negli incontri utilizzeremo oli vibrazionali codificati con l’energia del colore ed essenze come strumento per aumentare il tuo livello energetico e il tuo livello di consapevolezza, attraverso l’ amorevole Yoga del Tocco.

Programma del Corso

Il corso si svolgerà in 9 incontri teorico/esperienziali con lo scopo di ampliare la sensorialità e la piacevolezza del tocco.

(In ogni incontro sono proposte esperienze pratiche. Nelle esperienze di contatto, sarà nostra premura prenderci cura del rispetto dei limiti e della libertà di ciascun partecipante in modo amorevole e rispettoso delle sensibilità individuali)


1° incontro: Punti essenziali del Tantra. Le energie del Colore. I Chakra (centri energetici / Archetipi). Kundhalini: Eros, piacere. Che cos’è lo Yoga del Tocco.

2° incontro: Ascoltare il corpo, Destrutturare aspettative e obiettivi: non giudizio. Rispetto di Sé e dell’Altro: il dono dell’Amore. Contatto dei Chakra attraverso il ​Tocco.

3° incontro: Il respiro, radicarsi. Ascolto del corpo: le sensazioni, l’abbraccio. Fluire con la musica:  Tandava.

 4° incontro: Sensorialità​ del corpo, il ​Tocco, risveglio del piacere, riattivare le memorie dell’acqua.

5° incontro: Lo sguardo amorevole: il potere degli occhi, la comunicazione visiva, l’Eros.

6° incontro: L’Unione: energia, connessione e risveglio del Cuore, come centro energetico.

7° incontro: Comunicare: il suono, la voce, l’ascolto - ascoltarsi - respirarsi – raccontarsi, le energie sottili.

8° incontro: La rivelazione - Io Sono, sensibilità e sensualità, viaggiare nell’anima.

9° incontro: L’​Unione tantrica. libertà di mostrarsi - l’estasi dell’anima, imparare a Toccarsi con Rispetto e sacralità: Piacere tantrico

Il corso ha carattere esperienziale ed anche di preparazione al Rituale di Massaggio Kashmiro. Sono previsti momenti di approfondimento pratico individuali, di coppia e di gruppo, a partire dal 6° incontri da concordarsi con gli allievi. 


A chi si rivolge il corso:

Il corso si rivolge a un pubblico adulto ed è aperto a tutti, single e coppie.

Cosa portare: tappetino, coperta 

Abbigliamento: utilizzare un abbigliamento comodo. Indossare un abbigliamento intimo o un costume consono al massaggio.

Luogo del Corso: Bologna - presso Ailight Colori e Suoni - Via Argelati 17a 

Date degli incontri:

Orario degli incontri 20,30-23

10 Ottobre 2018 - Prima lezione gratuita

17-24 ottobre 2018

7-14-21-28 novembre 2018 

5 dicembre 2018

12 dicembre 2018

Prezzo 240€ sc. 20% se vieni con il partner o amica/amico

E' possibile partecipare a lezioni singole pagandole di volta in volta al costo di 35€

Attestato: a fine corso viene rilasciato un attestato di frequenza con crediti ECP

Conduce il corso:

Iliana Manfredi - Ricercatrice sensoriale e Coach (leggi biografia)

Marco Stefanelli - Counsellor professionista in psicosintesi - operatore in massaggio kashmiro - yoga del tocco (leggi biografia)


 Compila il form per prenotare il tuo posto al corso o alle lezioni singole:

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

 

Salva

Salva